incontri

lavoro-che-ha-senso-mappe-contemporanee-lavoro

Ridisegnare le mappe del lavoro contemporaneo

Giovedì 10 ottobre, dalle 10 alle 13, presso la “Casa di Cura Villa Donatello” a Sesto Fiorentino, si terrà l’incontro “Ridisegnare le mappe del lavoro contemporaneo“, evento nell’ambito di “Il lavoro che ha senso“, il progetto di CRU Toscana | Gruppo Unipol realizzato in collaborazione con LAMA e con il sostegno dei soci di CRU Toscana: Cgil Toscana, Cisl Toscana, Uil Toscana, Legacooop Toscana, CNA Toscana, Confesercenti Toscana, CIA Toscana.

Una mattinata di riflessioni sul ruolo, il senso e il futuro del lavoro, da una dimensione individuale ad una visione collettiva, a partire da quanto emerso durante il precedente incontro del 27 settembre. Perché oltre l’oggettività dei dati, esiste una dimensione soggettiva, individuale e profonda che connota la relazione di senso che ogni persona ha con il proprio lavoro.

Un’istantanea attraverso la quale si proveranno a rileggere le dinamiche del lavoro che cambia e che è cambiato, disegnando nuove mappe di senso e di significato in grado di offrire un contributo al dibattito pubblico e alla possibilità di immaginare nuove pratiche di intervento.

Dieci video racconteranno storia, vite e aspirazioni dei lavoratori di oggi: dipendenti, imprenditori, freelance, precari che operano in contesti e condizioni diverse, dalla fabbrica al terreno agricolo, in sella ad una bicicletta o con il computer sul tavolo di casa, in campagna come in città.

Il programma prevede interventi del Presidente CRU Toscana Andrea Di Benedetto, del professore di Comunicazione politica – nonché presidente Demos – Ilvo Diamanti e del professore di Diritto del lavoro Maurizio Del Conte. Seguirà una tavola rotonda moderata da Francesco Luccisano, fondatore di “Al Lavoro”, cui prenderanno parte il presidente di ANCC (Associazione nazionale cooperative di consumatori) Luca Bernareggi, la direttrice della direzione Lavoro Regione Toscana Francesca Giovani e il presidente del gruppo Unipol Pierluigi Stefanini.

La partecipazione all’evento è gratuita.

Il programma:

INTERVENTI:

Andrea Di Benedetto | Presidente CRU Toscana
Maurizio Del Conte | Professore di Diritto del lavoro, Università Bocconi
Ilvo Diamanti | Prof. Comunicazione Politica, Università di Urbino; Presidente Demos

TAVOLA ROTONDA:

Luca Bernareggi | Presidente ANCC
Francesca Giovani | Direttrice direzione Lavoro Regione Toscana
Pierluigi Stefanini | Presidente Gruppo Unipol

modera: Francesco Luccisano | Fondatore di “Al Lavoro”

Parteciperanno alla mattinata i protagonisti dei 10 video:

Andrea Ginestrini (ApartHotel Hangel), Chiara Viganò (Everything Marble), Fabio Rossi (Cooperativa di comunità Teatro povero di Monticchiello), Francesca Pazzagli (Archivio Personale), Matteo Bernardini (Pentair Manufacturing), Monica Bettollini (I 3 Capi), Niccolò Cipriani (Rifò), Sandro Bentivoglio (Kedrion), Tommaso Ciuffoletti (Treedom), Yiftalem Parigi (Just Eat).

Scopri di più sull’evento
img-blog_world-cafè

World cafè à la carte

Sabato 27 settembre si è tenuto, presso gli spazi di Impact Hub Firenze, il World cafè à la carte, un incontro di riflessione collettiva – all’interno del progetto Il lavoro che ha senso – per ridefinire le dimensioni interpretative del lavoro contemporaneo, realizzato da *CRU Toscana, il Consiglio Regionale del Gruppo Unipol | UnipolSai, in collaborazione con LAMA.

Obiettivo dell’incontro, provare a rileggere le dinamiche del lavoro, che negli anni è cambiato, per immaginare nuove pratiche di intervento a partire dalle esigenze di chi lavora e fa impresa e ridisegnare in modo collettivo le nuove mappe di senso del lavoro contemporaneo: modi, luoghi, relazioni e tutele.

La giornata di workshop ha visto quattro esperti, Francesco Seghezzi (Presidente Adapt), Michele Faioli, (Docente universitario e Direttore Osservatorio nazionale relazioni industriali, diritto del lavoro e sicurezza sociale), Francesco Luccisano (Fondatore www.allavoro.eu) e Marco Tognetti (docente ISIA e Direttore di LAMA) facilitare la discussione dei sette tavoli di lavoro su quattro temi specifici:

– Le nuove forme del lavoro e la loro tutela
– Le sfide tra nuove competenze e trasmissione delle conoscenze
– Spazi e tempi del lavoro nuovo
– Quale rappresentanza per le associazioni e sindacati del futuro?

il-lavoro-che-ha-senso-world-cafè
Scopri di più sull’evento

*CRU Toscana è il Consiglio Regionale Unipol di cui fanno parte: Cgil Toscana, Cisl Toscana, Uil Toscana, Legacoop Toscana, Confesercenti Toscana, CNA Toscana, CNA Toscana, CIA Toscana.